L'insegnate si chiama Vita

Sono una persona diffidente, fredda, distaccata e solitaria.

La vita è stata un'ottima insegnante, il mio cuore non sarà mai aperto per tutti.

Ho ceduto, in passato, me stesso ad alcune persone, gettandomi nella mischia del niente.

Oggi amo me stesso, ho imparato che la solitudine è un rapporto intimo con se stesso, l'amore va dato con moderazione a chi è meritevole di riceverlo, ed essere distaccato dal branco che incontri.

Ho visto persone che amavo, voltarmi le spalle, la prima , poi la seconda, poi la terza e cosi via, cosi ho maturato che alcuni personaggi rimangono per una stagione.

Ci arricchiscono con la loro presenza, che sia positiva o negativa, non importa, è sempre un guadagno.

Impari, impari tanto, non tutti i sorrisi provengono dal cuore.

Oggi sono cosi, freddo e distaccato, non mi spingo mai altre al confine che separa me e l'altro, ho necessita di comprendere, di capire chi è la persona, cosa vuole, quali sono e quali saranno i suoi scopi.

Amo troppo la mia vita per permettere a qualcuno di inquinare la mia persona con la loro cattiveria, ignoranza, arroganza.

Fiero di essere ciò che sono, fiero del mio percorso spirituale, fiero di aver abbracciato la via iniziatica sinistra, sono fiero di essere uno tra gli scelti di Satana.


Oggi è un giorno diverso, diverso per il mio animo è sempre nutrito di conoscenza, consapevolezza.




33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Esbat